Vibo Valentia
 

Scoperte nel Vibonese 2200 piante di canapa indiana

marijuanapiantagione 500Sono state individuate, nell'area montuosa delle Serre Vibonesi, ben 2200 piante di canapa indiane, di altezza variabile tra il metro e mezzo e i quattro metri, suddivise in 17 piantagioni; sono stati inoltre individuati degli essiccatoi artigianali. A scoprirle, i militati della Compagnia di Serra San Bruno in collaborazione con i militari della Forestale locale e di Fabizia, lo Squadrone Elioportato "Cacciatori" di Calabria e al Nucleo Elicotteri di Vibo Valentia. Il potenziale giro di affari è di circa 2 milioni di euro, le piante avrebbero fruttato circa 8 milioni di euro se considerata la vendita al dettaglio di ogni singola dose. Con l'operazione "un posto al sole" sono state rinvenute 23 coltivazioni di canapa e sembra che l'individuazioni delle stesse sia diventato più complicato rispetto allo scorso anno. Tutte le piantagioni scovate erano dotate di apposito impianto di irrigazione a goccia, progettato, per l'appunto, per rendere quasi del tutto autonoma la crescita della pianta di canapa.