Reggio Calabria
 

Concorso “Startup artigianato e PMI - Calabria nel Mondo”: il 18 settembre incontro a Reggio Calabria

Importante evento si terrà giorno 18 settembre 2019, a partire dalle ore 10.00, presso la Camera di Commercio di Reggio Calabria, in via Tommaso Campanella n° 12 con la presentazione del Concorso "Startup artigianato e PMI Calabria nel Mondo". Con tale evento, organizzato dalle Associazioni: Soluzione Lavoro OdV, Agenzia del Lavoro accreditata dalla Regione Calabria, Unione Provinciale Artigiani CASARTIGIANI, associazione datoriale delle PMI artigiane e commercianti; Soluzioni Imprese, aderente ad UPA – Casartigiani, e con il patrocinio del Consiglio Regionale della Calabria e della Camera di Commercio di Reggio Calabria, si intendono valorizzare le idee imprenditoriali dei giovani disoccupati, ed occupati, fino a 45 anni che vogliono mettersi in discussione realizzando i propri sogni.

Nell'incontro saranno approfondite le motivazioni e le finalità che gli organizzatori intendono perseguire attraverso il presente concorso che si sintetizzano come segue:

a. Elevare le conoscenze e le professionalità del sistema economico e produttivo, sia in termini di cultura d'impresa che di reali prospettive per la creazione di imprese che abbiano le capacità di confrontarsi ed inserirsi sul mercato.

b. Valorizzare le risorse Calabresi in modo particolare quelle naturali, paesaggistiche, architettoniche, storiche e culturali.

c. Valorizzare i saperi che esprimono le Università della Calabria.

"Il Concorso è rivolto a tutte le persone che credono nelle loro capacità e vogliono fare la differenza per questo Paese. Per questo puntiamo a creare start up, prevalentemente innovative, che riescano a valorizzare le nostre tradizioni, a partire da quelle artigiane, con la creatività, l'innovazione e l'attenzione agli aspetti sociali ed ambientali", ha dichiarato Giovanni Aricò, presidente dell'Associazione Soluzione Lavoro.

Gli ambiti del concorso sono stati individuati nei settori di:

· Smart Manufacturing: attività manifatturiere che prediligono la digitalizzazione e l'innovazione aziendale senza trascurare la tradizione.

· Turismo: è rivolto a ristoranti; enoteche; locali; hotel; servizi di ricezione informatici e logistica; valorizzazione dei beni storici architettonici e naturali.

· Agrofood: è rivolto a aziende che si occupano di prodotti e specialità alimentari del territorio tra i quali: caseifici; salumifici; torrefazioni; pastifici; pasticcerie-gelaterie; imbottigliamento di vini e olio;

· ICT - Informatica è rivolto ai Servizi informatici e produzioni intellettuali, di software e hardware ,

· Servizi specialistici: tra i quali, marketing, editoria, eventi; tecnologie pulite in particolare: fonti rinnovabili, risparmio energetico e progetti di riciclo di rifiuti, servizi sanitari e veterinari.

Le migliori idee imprenditoriali, individuate secondo i criteri prestabiliti nel regolamento di attuazione del concorso che è possibile consultare e scaricare sul sito www.soluzionelav.it, verranno inserite gratuitamente in un programma di accelerazione, con il supporto di professionisti e docenti, della durata di 100 ore di formazione, che avrà lo scopo di trasmettere competenze imprenditoriali e supportare le startup nel predisporre un business plan necessario al raggiungimento dei loro obiettivi. E' previsto l'utilizzo del Business Model Canvas come metodo di accompagnamento delle nuove startup per l'approfondimento e definizione delle idee progetto.

Ai partecipanti all'evento saranno fornite una serie di indicazioni sulle opportunità finanziarie per la realizzazione dei loro progetti imprenditoriali con tutte le informazioni sui bandi "Resto al Sud", Selfiemploiment - microcredito o altri specifici bandi Regionali, Nazionali o dell'U.E.