Fronte del Palco
 

Saracena (Cs), al via la rassegna premio “Biagio Di Benedetto”: in scena le compagnie teatrali amatoriali

La cultura ha animato la vita del compianto Biagio Di Benedetto, fine appassionato della tradizione e delle sue radici saracenare, e così nel segno del teatro l'amministrazione comunale da tre anni organizza la rassegna teatrale "Sipario d'oro di Saracena, Premio Biagio Di Benedetto".

Un appuntamento che dal suo inizio ha portato in scena ben 16 compagnie amatoriali diverse nei primi due anni di programmazione, dando spazio alle abilità recitative di tanti appassionati che si cimentano con la messa in scena delle opere proposte in cartellone, e che ha regalato successi anche dal punto di vista delle presenze: oltre duemila paganti che hanno partecipato alle piece teatrali presso l'Auditorium Mastromarchi.

Anche quest'anno l'amministrazione comunale di Saracena, guidata dal Sindaco Renzo Russo, ha voluto dare continuità alla rassegna di teatro amatoriale organizzata dalla Pro Loco e diretta artisticamente da Dino Mastroianni, che anche grazie al coordinamento dell'assessore alla cultura, Rosanna Propato, ha costruito un cartellone di spettacoli che accompagnerà la comunità fino alla prossima estate, quando, in Piazza Castello si concluderà la programmazione degli eventi e si darà vita alla premiazione legata alla memoria di Biagio Di Benedetto.

«Siamo felici - ha commentato l'assessore Propato - di essere riusciti a dare continuità ad una rassegna di teatro amatoriale che ha visto impegnate nelle prime due edizioni 16 diverse compagnie teatrali e una presenza di quasi duemila paganti, esprimendo un vivo ringraziamento a Dino Mastroianni e alla Pro Loco Sarucha, nella persona della presidente Elisa Montesarchio».

Dopo la prima messa in scena "Che bella domenica" a cura della compagnia Il volo delle comete di Amantea, la rassegna continuerà il 1 dicembre con "La legge è uguale per...quasi tutti" a cura della compagnia Palermiti Artem di Palermiti. Il 20 dicembre invece Theatre Degart di Giardini Naxos porterà in scena "Un'improbabile storia d'amore" che concluderà il ciclo 2019 della rassegna. Gli altri cinque appuntamenti saranno spalmati sul 2020 fino al gran finale di Agosto.