Fronte del Palco
 

Il Duo Alogna-Greco in concerto a Palmi l’8 dicembre

Domenica 8 dicembre 2019 alle ore 18,00 presso la Casa della Cultura Leonida Repaci avrà luogo il concerto del duo composto dal violinista Davide Alogna e dal pianista Giuseppe Greco. La manifestazione rientra fra gli eventi promossi da AMA Calabria con il sostegno del Fondo Unico dello Spettacolo del MiBAC Direzione Generale dello Spettacolo con il cofinanziamento della Regione Calabria Assessorato alla Cultura nell'ambito del piano di Azione e Coesione 2014/2020 Asse 6.7.1 TRIENNIO 2017/2019 Azione 1° Grandi Festival ed Eventi Internazionali e della Città metropolitana di Reggio Calabria.

Davide Alogna è considerato uno dei violinisti italiani più interessanti e talentuosi della sua generazione. Svolge un'intensa carriera internazionale che lo vede protagonista nelle più prestigiose sale del mondo. Ha registrato ed è stato ospite di trasmissioni per Rai1, Radio Classica, Radio della Svizzera Italiana, RadioRai e RadioFrance. Ha registrato diversi cd da solista per Amadeus, Brillant Classics, Phoenix Classics e Velut Luna. Amadeus ha scelto Davide come "artista copertina" ben due volte pubblicando due cd. Si è diplomato in pianoforte e in violino con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Como e successivamente si è diplomato a Parigi presso il Conservatorio Superiore con il "Premier prix a l'unanimitè". Insegna violino al Conservatorio di Reggio Calabria.

Giuseppe Greco, a soli 15 anni, si diploma in pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione d'onore sotto la guida del M° Vincenzo De Filpo. Vincitore di prestigiosi Concorsi pianistici internazionale fra cui il 47° Concorso Pianistico Internazionale "Arcangelo Speranza" di Taranto. Il celebre pianista Bruno Canino, presidente di Giuria, lo ha così definito: "magnifico, artista completo e maturo". Si è perfezionato con il M° Sergio Perticaroli all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma. Ha studiato musica da camera all'Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma sotto la guida del M° Rocco Filippini. Attualmente continua il perfezionamento in musica da camera con il M° Carlo Fabiano presso la stessa Accademia.

Il Programma della serata, di assoluto interesse artistico, prevede l'interpretazione della Sonata in fa magg, K 377 di Wolfgang Amadeus Mozart, della Ciaccona (dedicata a Davide Alogna) di Iannitti Piromallo, della Sonata op. 47 a Kreutzer di Ludwig van Beethoven, della Tzigane di Maurice Ravel