Cultura
 

Giovanni Russo narra le visite dei “viaggiatori francofoni nella Calabria del ‘700 e ‘800”: sabato la presentazione del saggio a Reggio

"L'eredità dello sguardo. Viaggiatori francofoni nella Calabria del '700 e '800" (2018, Ferrari Editore). E' il saggio di Giovanni Russo che approfondisce la tematica della narrazione della nostra regione nei tempi passati, quando ancora non era meta dei grandi viaggiatori inglesi alla Edward Lear o tedeschi.
Viaggiatori francofoni, dunque, che girarono Calabria Citra e Calabria Ultra evidenziandone le bellezze naturali ma anche le condizioni di vita disagevoli della gente comune, riassunte in questo prezioso saggio che viene presentato in tre tappe del tour calabrese organizzato dalla giornalista Nicoletta Toselli e che vede in Radio One Scalea il partner culturale.

Per la provincia di Reggio è stata predisposta un'unica data sabato 25 gennaio alle ore 18 nello spazio culturale "MAG. La ladra di libri" di Corso Garibaldi, 281 a Siderno.
Gianluca Albanese introdurrà l'autore, che dialogherà con l'economista Federica Roccisano, con lo scrittore Santo Gioffrè e col critico d'arte Paolo Lunardi Versienti, docente dell'Università Statale di Milano.