Cosenza
 

Emergenza Coronavirus: il Comune di Cosenza apre un conto corrente per la raccolta di donazioni

La Giunta comunale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto e riunitasi in videoconferenza, ha adottato una delibera di indirizzo con la quale ha deciso l'apertura di un conto corrente per la raccolta di donazioni da destinare alle misure urgenti di solidarietà alimentare previste dall'ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 29 marzo scorso.

L'ordinanza in questione, infatti, oltre a stanziare 400 milioni per i Comuni, al fine di distribuire aiuti alimentari a chi, in questa fase di emergenza, versa in stato di bisogno, ha anche previsto la possibilità, per i Comuni, di aprire appositi conti correnti bancari presso il proprio tesoriere o conti correnti postali dove far confluire eventuali donazioni. Con la delibera di giunta è stato dato indirizzo al dirigente del Settore Programmazione - Risorse Finanziarie – e Bilancio del Comune, Avv.Agostino Rosselli, di predisporre quanto necessario per l'apertura di un conto corrente presso il tesoriere dove far confluire le donazioni da destinare alle misure urgenti di solidarietà alimentare. Coloro che intendano dar luogo alle donazioni previste possono utilizzare il seguente IBAN intestato al Comune di Cosenza : IT81F0311116201000000001873 , specificando nella causale che si tratta di donazioni per l'emergenza coronavirus. Le donazioni saranno in parte detraibili dalla dichiarazione dei redditi.