Cosenza
 

Biagio Angelo Severino chiede la convocazione del Consiglio Comunale, per la carenza di personale presso la Caserma dei Carabinieri di Morano Calabro

Biagio Angelo Severino, in qualità di capogruppo del gruppo consiliare Morano Democratica, afferma che si sente in dovere di porre all'attenzione del civico consesso la problematica relativa alla carenza di personale di cui soffre la locale Stazione dei Carabinieri.

Il consigliere Severino evidenzia che la Stazione dei Carabinieri di Morano Calabro rappresenta uno storico presidio di legalità per la comunità moranese e per un territorio molto vasto per estensione geografica, nel quale si snodano ben due svincoli autostradali, tale carenza di personale è tale da non poter garantire nemmeno una turnazione per le 24 ore giornaliere; creando una forte preoccupazione tra la comunità, in quanto abbassa notevolmente il livello di sicurezza del nostro territorio. Inoltre afferma sempre Severino che tale questione non riguarda esclusivamente la locale Caserma ma è un problema relativo all'intera circoscrizione ricadente nella competenza della Compagnia dei Carabinieri di Castrovillari. Alla luce dei numerosi reati commessi nell'ultimo periodo dalla criminalità nel nostro territorio, soprattutto furti in danno di civili abitazioni, il consigliere di minoranza sostiene, che per le istituzioni a qualsiasi livello è doveroso individuare le azioni da intraprendere, per arginare qualsiasi problema che affligge le proprie comunità, e che la politica non può rimanere inerme dinnanzi alla carenza di sicurezza dei propri territori. Considerata la grave problematica si rivolge al Presidente del Consiglio Comunale, chiedendo di convocare con estrema celerità un Consiglio Comunale aperto, per discutere delle suddette problematiche, coinvolgendo tutti gli amministratori delle comunità di competenza della compagnia dell'Arma dei Carabinieri di Castrovillari e di tutte le forze politiche del territorio in seno al nuovo Consiglio Regionale, facendo appello a tutti i colleghi Consiglieri Comunali di esprimere parere favorevole circa la convocazione del suddetto Consiglio Comunale.