Calcio
 

Reggina: a Teramo partita a scacchi tra i migliori tecnici del girone C

toscanosantagataIl manico migliore. Nessuno ha dubbi sul fatto che Mimmo Toscano sia il miglior allenatore della Serie C: la sua Reggina è stata la prima a sfondare il muro dei 40 punti, veleggiando al primo posto da imbattuta col miglior attacco di tutta la categoria e la miglior difesa del girone. Proprio nello scompartimento meridionale, tolto Toscano, la guida tecnica più brillante è Bruno Tedino del Teramo. Prossimo avversario degli amaranto.

Il 55enne allenatore ex Palermo pone spesso due mezzepunte tra le linee, creando non pochi problemi di marcatura agli avversari. Fase offensiva che si sviluppa con la costante partecipazione anche delle due mezzali nel 4-3-2-1. Il Teramo è reduce da due pareggi contro Ternana e Bari.

Una delle due mezzepunte potrebbe essere Francesco Bombagi, che è il miglior marcatore degli abruzzesi con 5 gol. Non fortunata la sua esperienza in B con la Reggina, dove non trovò spazio nella stagione 2011/12, collezionando qualche presenza in quella successiva. Tra le fila del Teramo c'è anche il portiere di riserva Michal Lewandowski: per lui un paio di allenamenti al Sant'Agata nel 2014, quando c'era il suo connazionale Bochniewicz.