UNC: “Mascherine per maturità e nuovo anno scolastico? Bene, speriamo stavolta promessa sia mantenuta”

Il commissario Domenico Arcuri ha annunciato che non solo metterà a disposizione 5 milioni e 200 mila mascherine per gli esami di maturità, ma anche che "ci stiamo preparando per dotare tutte le nostre scuole delle mascherine alla riapertura di settembre".

"Bene, speriamo che questa volta la promessa sia mantenuta, visto che finora è successo raramente" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori.

"Sarà bene, comunque, che Arcuri ed il ministro dell'Istruzione Azzolina si preparino in fretta, considerato che, come confermato oggi dal presidente dell'Iss Brusaferro, agli studenti servirà una mascherina al giorno, dal momento che le chirurgiche possono esser utilizzate massimo da 2 a 6 ore e non si possono riutilizzare in sicurezza e, quindi, serviranno, per le sole scuole statali, 7,6 milioni di mascherine al giorno, considerando i dati dell'anno scolastico 2019/2020, quasi 6,7 mln escludendo le scuole dell'infanzia, più di 8,4 mln includendo la paritarie" conclude Dona.