Regionali, la lista "Amministratori - Orgoglio Calabria" a sostegno di Oliverio

"Nel corso di questa legislatura regionale, con Mario Oliverio presidente della Giunta regionale, i comuni e gli enti territoriali calabresi sono stati protagonisti nelle attivita' di programmazione degli investimenti". Lo sostengono in una nota i coordinatori della lista "Amministratori - Orgoglio Calabria".

"La piramide della spesa - prosegue la nota - e' stata capovolta e gli amministratori locali sono stati destinatari e soggetti attuatori di importanti risorse finanziarie, oltre sei miliardi di euro, in settori decisivi della vita economica e sociale delle nostra regione: il progetto scuole sicure, l'adeguamento antisismico degli edifici strategici, il sistema portuale regionale, il piano della depurazione e dei rifiuti, la difesa del suolo, l'illuminazione pubblica e l'efficientamento energetico, il programma di ripopolamento e valorizzazione dei borghi, la programmazione nelle zone interne, gli investimenti nei beni culturali e per l'animazione dei territori, i finanziamenti nel settore agro-alimentare. Siamo in presenza di opere concrete: alcune terminate, altre in corso di realizzazione o di progettazione. Abbiamo vissuto una stagione nella quale l'accesso ai finanziamenti e' stato oggetto di un'iter trasparente, svincolato dalla pratica della vicinanza o dell'appartenenza politica. Questa esperienza non puo' disperdersi". "Per questi motivi - concludono i coordinatori della lista 'Amministratori - Orgoglio Calabria' - riteniamo che il progetto di costruzione di una 'Regione dei Comuni', oggetto della recente convention di Soverato, debba diventare una parte importante del programma per le prossime elezioni regionali e siamo orientati a che questa esperienza trovi una proiezione istituzionale partecipando direttamente alla prossime elezioni regionali a sostegno del programma e della candidatura di Mario Oliverio a Presidente della Regione Calabria. Siamo orgogliosi di questa esperienza che, in alcuni settori, ha portato la Calabria ad essere un esempio in Italia e per questo lavoreremo nei prossimi gironi ad una lista denominata 'Amministratori - Orgoglio Calabria'".