Agorà
 

Insegui l'arte, Festival della ri-conoscenza. Ultimi scorci di una Badolato in festa

Un crocevia culturale che collega diverse forme artistiche all'attualità socio antropologica calabrese. Potrebbe definirsi così il festival Insegui l'arte che a Badolato sta ospitando concerti, appuntamenti e dibattiti letterari con i migliori autori contemporanei calabresi come Daniela Rabia e Mimmo Gangemi.

Contaminazioni e confronti fanno da padroni in una manifestazione atipica che non si sente omologata ai soliti eventi estivi, ma che crede in se stessa regalando in una settimana il meglio che possa offrire ogni disciplina artistica.

Dal teatro al cinema, dalla danza alla fotografia, ogni giorno al borgo di Badolato fiumi di spettatori si riversano spostandosi da una location all'altra, faticando per raggiungerla, rigorosamente a piedi e guidati da una mappa, con la voglia di inseguire, passo dopo passo, la bellezza. Ogni appuntamento è una full immersion con la conoscenza, dove i visitatori sono presi per mano e guidati dall'arte verso un nuovo spaccato della realtà calabrese che mette in luce un inaspettato fervore culturale.

Tanto ancora è previsto dal ricco cartellone di Insegui l'arte: dopo un sabato caratterizzato dal laboratorio di fotografia a cura di Valentina Procopio, la presentazione del libro di Massimiliano Nespola "Badolato Dublino, la rosa dei venti" ed il concerto dei Brigan – Rùa San Giacomo, per l'ultima giornata è in programma il tour del gusto di Slow Food Soverato alle ore 20 e poi l'interessante incontro dal titolo "Badolato amore amaro" di Andrea Fiorenza, offerto al pubblico in forma di concerto con la voce recitante di Francesco Gallelli, la chitarra di Roberto Giglio e il canto di Anna Vittoria Cossari. A chiudere la quarta edizione del Festival della ri-conoscenza, sarà il concerto di Erica Mou, cantante indie emergente che vanta già il terzo posto al Festival di Sanremo 2012 nella sezione Sanremo Social. A seguire la serenata agli artisti lungo tutto il percorso del festival che chiuderà le mostre.